Ingredienti

(per 70 biscotti circa)
Impasto 1
80gr di farina d’avena
50gr di farina di kamut
100gr di fecola
100gr di nocciole (o mandorle) tritate finemente
80gr di olio di semi di girasole spremuto a freddo
1 cucchiaino di lievito o di cremor tartaro
Impasto 2
100gr di farina d’avena
50gr di farina di kamut
50gr di farina di farro
20gr di fecola
130gr di cacao amaro
100gr di cioccolato fondente 85%
80gr di olio di semi di girasole spremuto a freddo
1 cucchiaino di lievito o di cremor tartaro
*sostituibile con bevanda al kamut, alla soia, al riso o quello che preferite :)

Procedimento

Mettere a sciogliere a bagnomaria il cioccolato mentre si prepara l’impasto1.
Prendere quindi le farine, le nocciole  tritate (o mandorle, o un mix delle due), lo zucchero, il lievito (o il cremor tartaro) e la fecola e mescolare il tutto in una ciotola capiente. Quando il mix di ingredienti secchi sarà omogeneo aggiungere l’olio e la bevanda all’avena e mescolate. L’impasto deve rimanere morbido (è perfetto se riuscite a fare una palla e se ve ne rimane un pò attaccato ai polpastrelli). A questo punto formate una palla, avvolgetela nella pellicola per alimenti e mettetela in frigo per un’ora circa (non è così vincolante quanto rimane in frigo, anche un pò di più non gli fa male ^_*).
QUI CHIEDERE TESTO DA INSERIRE